Ho visto cuccioli ricci orfani!

Nessuno si prende cura dei giovani ricci meglio della loro madre ma a volte sono orfani.

Mantenerli caldi (35°C) è di primaria importanza, vitale.

Usiamo Snugglesafe un speciale cuscino termico.

Si può parlare di cuccioli di riccio quando il loro peso supera i 120/140 grammi e sono in svezzamento.

Normalmente hanno circa tre settimane di vita, occhi aperti, peluria in formazione e denti non ancora formati.

Quando vengono trovati in difficoltà devono essere senz'altro prelevati.

Queste sono le cause più frequenti che possono rendere necessario il prelievo e la  messa in tutela.

Morte accertata della loro mamma.

Distruzione del nido.

Attacchi di cani

o altri predatori.

Situazioni pericolose 

(tombini, strade, presenza di veleni).

Cuccioli%252520Progetto%252520Riccio%252
Ricci piccoli assicurarsi che facciano la pipì. Progetto Riccio Europeo.
Cacca%2520di%2520cuccioli%2520Progetto%2

Un esempio di feci di un cucciolo sano.

Un piccolo riccio

Quando troviamo un piccolo riccio è sempre consigliabile cercare nelle vicinanze eventuali suoi fratelli.

 

Infatti, così piccoli, non sono ancora pronti a lasciare il nido per affrontare il mondo esterno da soli.

Sotto i 150 g avranno anche bisogno di un calore costante che sarebbe stato fornito naturalmente dalla madre e dai fratelli nel nido.

Quando i piccoli aprono gli occhi (14° giorno di vita) cominciano a lappare il latte (mai vaccino) da soli.

 

Ma è necessario, se li abbiamo in custodia, continuare anche a somministrarne per garantire una crescita costante. 

 

Naturalmente, assicurarsi che facciano la pipì e la cacca magari aiutandoli con delicati massaggi sui genitali (si può usare dell'olio di oliva o di mandorle).

La loro pelle è ancora molto, molto delicata, quindi questo deve essere fatto molto delicatamente.

Appena possibile incoraggiarli a nutrirsi da soli.

Neonato-Latte-Progetto-Riccio-Europeo-1-

Iniziare lo svezzamento dei piccoli nei tempi giusti è molto importante.

 

Si comincia aggiungendo al latte una mousse per gattini (noi usiamo Royal Canin o Hill's) prima in dosi minime, aumentando poi di giorno in giorno, diminuendo il latte (mai vaccino).

Superati i 150/170 grammi il latte dovrebbe essere eliminato del tutto e si dovrebbe procedere con una dieta a base di umido e crocchette per gattini.

 

Noi usiamo le crocchette di Royal Canin Kitten.

 

Le trovate in fondo a questa pagina.

Cucciol%25252520Cucchiaio%25252520Latte%
Cuccioli-Progetto-Riccio-Europeo-Trevsio
Cuccioli-Progetto-Riccio-Europeo-Trevsio
Il-piccolo-213g%2520CC_edited_edited.jpg

La gestione di un piccolo riccio è impegnativa.

I pasti devono essere somministrati con regolarità anche di notte.

La temperatura deve essere costante. 

 

E' necessaria una pulizia adeguata.

 

La mortalità è elevata se i piccoli vengono gestiti da mani inesperte.

 

Per questo il nostro consiglio è sempre quello di affidarli ad un centro abilitato.

Queste sono le mousse

che usiamo.

neonati%2520Mousse%2520_edited_edited.jp
Cuccioli%2525206%252520Progetto%252520Ri
Hiils%252520AD%2525201_edited_edited_edi
Cucciolo%25252520Progetto%25252520Riccio

Superati i 150/170 grammi il latte dovrebbe essere eliminato.

 

Noi usiamo queste crocchette per  gatti.

 

Anche fuori durante l'inverno.

Big%2520bag%2520of%2520Baby%2520Cat%2520