Ricci in giardino

Ho visto un riccio in giardino come posso aiutarlo?

Sappiamo che il nostro giardino è frequentato da ricci?

Vogliamo aiutarli a rimanere in sicurezza, ma liberi?

Fra i vari pericoli che minacciano i ricci c'è quello di stagni e piscine non custodite nei nostri giardini. Mettere sempre  tutele o  percorsi di uscita salva la vita di questi animaletti. Il riccio è un ottimo nuotatore ma, se non riesce ad uscire dall'acqua, può morire annegato.

Trovato un riccio in giardino

cosa fare?

Anche se ti piace tenere curato il tuo giardino, potresti tenere una zona un po' incolta dove i ricci si sentiranno più a loro agio.

Zone di verde incolto, con presenza di cespugli e assenza di pericoli (reti, oggetti taglienti, trappole di vario genere e, soprattutto veleni).

Pericolosissimi sono i pellet  per eliminare lumache o topi. Infatti, oltre a veleno, contengono sostanze altamente appetibili per essere mangiati.

 

Si chiamano "esche" per questo motivo. Non solo i ricci possono nutrirsi di queste sostanze, ma indirettamente possono essere avvelenati dal mangiare una lumaca o un topino morto avvelenato.

 

La detenzione di un qualsiasi selvatico è vietata dalla legge.

E' considerata detenzione di un riccio anche quella di un giardino senza vie di uscita.

Possiamo rendere accogliente il luogo in modo che loro , liberamente, possano scegliere di viverci.

E' sempre il riccio che sceglie il suo territorio.

Aiutare un riccio in giardino 1. Progetto Riccio Europeo. Italia.

Clicca sulla foto per vedere il video.

Ciotole con crocchette per gatti e sottovasi con acqua salvano le loro vite!

Ricci: Ciotole con crocchette per gatti e sottovasi con acqua salvano i ricci.
Aiutare un riccio in giardino. 2. Progetto Riccio Europeo. Italia.

Aiuta a salvare i ricci della UK con le "percorsi per ricci".

Clicca sulla Rossa per info

Hedgehog Highways Petition. 

Oltre che alla sistemazione di “zone naturali”, possiamo aiutarli ponendo dei ripari-tane casette con un corridoio a forma di L.

 

Infatti, come per molti selvatici, la tana sicura è quella che non permette di essere visti dall'esterno.

 

Anche mucchi di legna. E delle zone con cibo (crocchette per gatti ) e acqua, ma sempre il più distanti possibili dall'abitazione e mai esposti (in mezzo ad un prato).

 

Meglio è posizionare eventuali ricoveri sotto i cespugli. Il riccio non ama gli spazi aperti per costruire la propria tana.

Il riccio è un animale notturno , per cui  non dovrebbe mai essere disturbato.

 

In caso non si sentisse al sicuro, andrebbe senz'altro in cerca di un luogo più tranquillo.

Il riccio deve scegliere se abitare il nostro giardino. E' un selvatico e deve essere libero, per cui si possono creare delle vie di entrata e uscita lungo il perimetro di circa12/15 cm.

 

Questo eviterà agli esemplari di rimanere incastrati in recinzioni o muretti e permetterà loro di entrare ed uscire senza difficoltà.

Crea una stazione di alimentazione con un bel lungo corridoio lontano da qualsiasi posto letto.

Ricci, come aiutarli in inverno? Progetto Riccio Europeo Italia. Helping hedgehogs.
Attenzione! Presenza di ricci! Progetto Riccio Europeo Treviso.