Minacce e pericoli per i ricci

Fra i vari pericoli che minacciano i ricci c'è quello di stagni e piscine non custodite nei nostri giardini. Mettere sempre  tutele o  percorsi di uscita salva la vita di questi animaletti (e quella di altre specie). Il riccio è un ottimo nuotatore ma, se non riesce ad uscire dall'acqua, può morire annegato.

I pericoli per il riccio, ma anche per altri selvatici, sono quasi tutti creati dall'uomo.

 

Pozzetti e tombini aperti (assicurarsi che siano coperti).

Investimenti da parte di automobili (prestare sempre la massima attenzione,soprattutto di notte).

Predazione da parte dei nostri animali domestici (spostare il riccio dal nostro giardino). 

Trappole per topi o roditori.

Ricci in un posto pericoloso. Stava per arrivare un temporale , ma ci hanno salvati.

Ricci in un posto pericoloso. Stava per arrivare un temporale , ma ci hanno salvati.

Foto veloce di un riccio prigioniero in una trappola per topi.

Velocemente recuperato, é stato salvato e liberato.

Riccio%2520in%2520a%2520trap%2520Progett

Recinzioni e reti usate per la coltivazione di ortaggi (monitorare quotidianamente).

Barattoli, sacchetti, pezzi di plastica, ogni rifiuto lasciato abbandonato (Mai gettare immondizia nell'ambiente).

Metalli taglienti o pericolosi (pulire i nostri giardini da oggetti pericolosi).

Materiali tossici (mai lasciare contenitori aperti incustoditi di veleni o elementi tossici a portata di riccio e bambini).

Tavolette con colla usate per topi e uccellini (mai usare questi metodi).

 

Altri pericoli per il riccio riguardano la catena biologica naturale.

 

La predazione da parte di altri selvatici , alluvioni o siccità, fanno parte della natura.